Finanziamenti per la Ricerca

Avviso per la presentazione di progetti di potenziamento dell'infrasruttura di ricerca "Airport Test Bed" di Taranto-Grottaglie

Con una dotazione di 11 milioni di euro, l’Avviso sostiene il potenziamento di una infrastruttura di Ricerca dell’Airport Test Bed, da realizzarsi nell’Aeroporto di Taranto-Grottaglie. L’obiettivo è individuare uno o più soggetti beneficiari che rafforzino sistemi innovativi e tecnologici per soddisfare, da un lato, il fabbisogno di tecnologie dedicate all’automazione in particolare dei mezzi “unmanned” (senza pilota) e per valorizzare, dall’altro, l’infrastruttura di Grottaglie, confermando la strategicità del settore aerospaziale per la Puglia.

Possono presentare proposte progettuali gli Organismi di ricerca, i laboratori di ricerca e le imprese, i Consorzi, singolarmente o in forma aggregata.

I progetti devono riguardare investimenti materiali e immateriali. L’intensità dell’aiuto è del 100% per le attività non economiche e del 50% per le attività economiche. Sono agevolati progetti di investimento con importo minimo di 5 milioni di euro; la richiesta di contributo, indipendentemente dall’importo ammissibile, non può superare 11 milioni di euro.

La domanda di sovvenzione deve pervenire entro l’8 giugno 2022, esclusivamente via PEC all’indirizzo della Sezione Ricerca e Relazioni Internazionali servizio.ricercainnovazione.regione@pec.rupar.puglia.it e, per conoscenza, a quello dell’Organismo Intermedio ricercaatb.pugliasviluppo@pec.rupar.puglia.it.

Qui le info utili e la modulistica

Consulta qui l'Avviso

10/05/2022
In primo piano Finanziamenti per la ricerca
Pubblicato l’Avviso per la presentazione di progetti di potenziamento dell’infrastruttura di ricerca “Airport Test Bed” di Taranto-Grottaglie. Risorse per 11 milioni

Valorizzare l’aeroporto di Taranto-Grottaglie, primo spazioporto italiano e importante centro di realizzazione di progetti di ricerca e sperimentazione di nuove tecnologie e proces...


Loading...